Riesling Santanna PDF Stampa E-mail

Vi presentiamo
Sua Eccellenza il Riesling.

Santanna seleziona per voi i migliori Riesling tedeschi, considerati fra i più eleganti e raffinati vini bianchi del mondo. Direttamente dalla Germania, un tesoro d'alta enologia che arricchirà ancora di più la vostra carta dei vini: scopritelo subito!

Considerato fra le uve bianche più prestigiose ed eleganti,
il Riesling è uno dei grandi successi enologici della Germania.

Il Riesling è oggi diffuso praticamente in tutto il mondo, ma è universalmente noto che i migliori Riesling sono prodotti in Germania, sua patria d'origine. Questo vitigno predilige infatti il clima fresco, ma allo stesso tempo soleggiato della zona della Renania-Paltinato, uno degli stati confederati della Repubblica tedesca, che ha come confine naturale il Reno. Tributaria di questo grande fiume è la Mosella che, insieme ai propri affluenti, Saar e Ruwer, danno nome alla regione vinicola in cui scorrono: la Mosel Saar Ruwer.

La Mosella, pur trovandosi oltre i 50° di latitudine Nord, presenta un microclima unico: le sue vallate proteggono i vigneti dagli inverni più rigidi; le foreste circostanti attenuano i venti freddi; i pendii rivolti a sud prolungano l'esposizione ai raggi del sole che vengono inoltre riflessi dalle rocce d'ardesia sui grappoli. È la stessa ardesia a conservare il calore del sole, per poi sprigionarlo durante la notte (fenomeno tanto più intenso quanto più il colore della roccia è scuro), oltre ad agevolare il drenaggio dell'acqua piovana o dell'irrigazione; infine il fiume mitiga la temperatura e favorisce l'umidità, riparando dal gelo.

La vendemmia del Riesling in questo territorio si può protrarre fino a dicembre, in modo che gli acini abbiano un'altissima concentrazione zuccherina, favorita anche dalla comparsa della muffa nobile con le nebbie in fine d'ottobre. Questa caratteristica si accompagna ad un'alta acidità, generando i vini dolci meno "sdolcinati" e meno alcolici che si possano degustare.

La maggior parte di Riesling vegono prodotti in contenitori inerti, senza utilizzare botti o barrique. La gamma può variare dal dolce al secco, sempre con un grado alcolico moderato: è bene inoltre sapere che il Riesling è capace di affinarsi anche per alcune decine d'anni, migliorando con il tempo le sue già eccelse caratteristiche.



Abbiamo dunque visto che i Riesling d'eccellenza vengono dalla Germania, ma come distinguere il loro livello di qualità? La classificazione dei vini tedeschi distingue fra i QUALITATSWEIN (QbA) per i quali vengono indicate le regioni d'origine e i vini di qualità massima QUALITÄTSWEIN MIT PRÄDIKAT a loro volta suddivisi in 5 categorie.

Kabinett
È il vino con minore residuo zuccherino alla raccolta. Il tipo più leggero e secco. Oltre ad avere tutti i requisiti di un QbA deve rispettare la tipicità della sua categoria in base all'uva utillizzata e alla zona di produzione.


Spätlese ( = Vendemmia tardiva)
Vini dal grado alcolico leggermente più elevato, a volte secchi a volte abboccati. La vendemmia viene effettuata in un momento più avanzato nell'anno rispetto ai QbA e Kabinett.. Le uve raccolte devono essere completamente mature e quindi con un più elevato grado Oechsle: 80/90.


Auslese ( = Vendemmia selezionata)
Si tratta di una raccolta selezionata effettuata a mano. Solo grappoli sovramaturi. I grappoli non maturi o danneggiati non devono essere utilizzati per la produzione di questi vini. Gli acini possono anche essere stati attaccati dalla muffa nobile. Grado Oechsle: 90/110. Il gusto può essere secco o con residuo zuccherino.


Beerenauslese ( = Vendemmia di acini selezionati)
Vino dolce ottenuto da uve selezionate e appassite.


TrockenBeerenAuslese ( = Vendemmia di acini selezionati secchi)
Vino ottenuto da uve selezionate, appassite oppure muffate, una sorta di Sauternes tedesco di produzione limitata.


Una categoria a parte è l'EISWEIN ("Vino del Ghiaccio") con tasso zuccherino elevato ottenuto con uve raccolte tardivamente. A differenza dei Trockenbeerenauslese sono senza muffa nobile e gli acini devono essere ghiacciati. Questo requisito porta ad una concentrazione naturale del mosto, perchè la parte ghiacciata (in sostanza acqua) viene eliminata durante la pressatura.


ZONE GERMANIA - RIESLING RENANO

MOSELLA

Vigneti con esposizione a sud
In generale, vini eleganti con eccellente equilibrio

SAAR

  • Clima asciutto e rigido
  • Rese basse
  • Vini con elevata acidità e per questo sono i più longevi

BERNKASTEL/MOSEL

  • Clima leggermente meno rigido
  • Vini più rotondi e morbidi

RUWER

  • Clima rigido
  • Vini eleganti e delicati con acidità superiori alla media.
  • Quando l'uva non raggiunge la maturazione viene utilizzata nella spumantistica


PALATINATO

Confina con l'Alsazia

PFALZ

  • Zona meno piovosa di tutta la Germania, temperature miti.
  • Vini più robusti, speziati e agrumati


REINHESSEN

È la zona vitivinicola più grande della Germania

  • Zona collinare 'morbida'
  • Vini di media qualità


RHEINGAU

È la zona vitivinicola più piccola della Germania.
Produce solo il 3% dell'intera produzione vitivinicola tedesca

  • Clima continentale freddo
  • Vini strutturati con maggiore acidità rispetto alla Mosella


NAHE

  • Vini equilibrati, freschi, di buona struttura.
  • Rappresentano una via di mezzo tra i vini della Mosella e quelli del Rheingau